EasyFlash 3

Buongiorno a tutti,

finalmente sono riuscito a mettere le mani su un pezzo che consiglierei a tutti ovvero EasyFlash 3 ad un prezzo “umano”. Di fatto, è una cartuccia paragonabile ad un vero e proprio “coltellino svizzero” per Commodore 64 poiché le funzionalità di questa CART sono varie.

EasyFlash 3 è un progetto open Source. I documenti di progettazione hardware ed il codice sorgente del software sono disponibili a tutti e, per questo motivo, disponibili da diverse fonti. EasyFlash 3, di fatto è l’evoluzione di EasyFlash. Ma…. può fare di più.

Può sostituire il KERNAL interno con otto diversi KERNAL flashabili nella cartuccia. A tal riguardo, selezionando il KERNAL “esterno” si sostituisce quello interno. Una novità rispetto ad EasyFlash è che finalmente è possibile aggiornare la cartuccia (nonché il firmware) mediante una porta USB incorporata. E’ possibile quindi aggiornare la cartuccia con nuove immagini “CRT” direttamente dal PC ed inoltre trasferire dati.

Sono supportate le cartucce “freezer”. Possono essere eseguite: Action Replay, Retro Replay, Nordic Power/Atomic Power, Super Snapshot 5 nonché la famosissima Final Cartridge III+.
Si hanno inoltre a disposizione 7 slot per caricare le famosissime CART in formato EasyFlash (scaricabili in rete). Ce ne sono una valanga (giochi, utility, intro ecc).

Per quanto concerne invece, le BBS, è possibile utilizzare un software sviluppato ad-hoc “EasyFlash3 BBS” scaricabile da: https://csdb.dk/release/?id=159907 . Tale software è un client via USB per il nostro Commodore (è quindi necessario una connessione USB con un pc connesso ad internet).

Considerazioni finali

A quali utenti è rivolta EasyFlash 3?
EasyFlash 3 è caldamente consigliata a tutti gli utenti che utilizzano SD2IEC oppure PI1541. Meglio si sposa e consiglio caldamente l’utilizzo con SD2IEC. Mediante PI1541 è necessario eseguire qualche passaggio in più per l’aggiunta di KERNAL e CART ma funziona benissimo lo stesso. Seguirà per questo un approfondimento.

I possessori di Ultimate II+ o Ultimate64 possono stare tranquilli. Le funzionalità di EasyFlash 3 sono comunque già implementate in Ultimate II+ o Ultimate 64. E’ quindi possibile mediante detti sistemi caricare KERNAL, utilizzare le cartucce freezer (in Ultimate II+ o Ultimate 64 si ha una vasta scelta di tali cartucce) nonché eseguire le immagini CRT in formato EasyFlash senza nessun problema (quantomeno ad oggi non ho trovato incompatibilità). L’unica pecca di UltimateII+ o Ultimate 64 è solamente il numero esiguo di Kernal a disposizione già flashati (un paio più quello stock) in una sola volta (con EasyFlash 3 ne possiamo avere 8 disponibili già flashati).

EasyFlash 3, comunque, è un valido supporto anche per chi possiede i sistemi sopra indicati. Ad esempio non voglio utilizzare Ultimate II+ poiché in questo momento voglio usare SD2IEC oppure PI1541.

Per quanto concerne la parte economica, dovete sapere che il costo di una EasyFlash 3 varia dai 60 euro (escluse spedizioni e senza guscio/sticker adesivo oppure con guscio stampato in 3D di bassa qualità/sticker adesivo) ai 70 euro (escluse spedizioni con guscio in plastica e sticker adesivo).

DaNi Hibari

Category: 

Aggiungi un commento

CAPTCHA
Questa domanda è un test per verificare che tu sia un visitatore umano e per impedire inserimenti di spam automatici.
macell_io: