Articoli

HC508 Amiga scheda acceleratrice

Buongiorno a tutti.

A seguito del primo approfondimento di Marcello Messora sulle schede acceleratrici per Amiga 500, segue il mio in merito alla scheda HC508.

La scheda acceleratrice è ESTERNA, connessa tramite porta laterale Zorro. Nonostante abbia lo stesso slot di un Amiga 1000, non è compatibile con quest’ultimo modello. Il vantaggio maggiore di un’implementazione esterna consiste nel cambio “rapido” di Compact Flash senza aprire il computer (ovviamente a computer spento…. ☺ ). Lo spazio non è troppo ingombrante infatti, la scheda, misura in larghezza circa 10 – 11 cm. Ho preferito comprare anche una “cover” stampata in 3D per evitare che se, accidentalmente, ci faccio cadere qualcosa o verso qualche liquido, quantomeno posso limitare i danni.

Caratteristiche tecniche
La scheda è assemblata molto bene, zoccolo per processore 68HC000 a 50MHz (100% compatibile con MC68000). In merito a questo punto, posso confermare anche la compatibilità con processore 68010. Mediante WHDLOAD riesco ad uscire tranquillamente con la “quit key” dei giochi.

E’ presente un connettore per Compact Flash e un ulteriore slot IDE (connettore 40 pin IDE per collegare HDD, CD ROM oppure un’altra CF etc.). Il data rate di un HD IDE prevede una velocità di trasferimento da 4.8 – 5 MB/s, mentre con CF varia intorno ai 3.2 MB/s.

Per quanto riguarda invece, la memoria, la scheda possiede 8 MB di Fast RAM ed un ulteriore spazio (512 KB) per poter FLASHARE un Kickstart. Quest’ultima scelta è utile per chi possiede di default il Kickstart v 1.3 e vuole flashare il Kisckstart 3.1 in quest’ultimo spazio di memoria (necessario per utilizzare la CF). Assicuro che il caricamento del Kickstart da memoria interna è molto veloce. Per flashare un kickstart (mediante il tool “HC508 flashtool”) è necessario creare un disco di avvio (si può fare anche un .adf con WinUAE… ed utilizzare un Gotek…) e lanciare un comando per avviare la procedura. HC508 supporta, in maniera egregia, l’ormai famoso filesystem PFS3. Nel manuale informativo è chiaramente spiegato come creare una CF mediante tale filesystem.

Configurazione raccomandata
HC508 supporta Amiga 500 e Amiga 500+ (quindi chipset OCS / ECS). La scheda è compatibile ed utilizzabile anche con modelli Amiga inferiori alla rev. 6 (ad esempio le rev. 3 e rev. 5). Attenzione però che molti giochi WHDLOAD richiedono almeno 1 MB chip RAM.

I requisiti consigliati sono: Amiga 500, rev. 6 o superiori, motherboard con modifica “1 MB di chip RAM”. La configurazione più pomapata è un Amiga 500+ (ECS) rev 8 con 2MB di chipram.

Sul manuale è chiaramente indicato: “1.8 – 2Mb memory expansions boards with Gary adapter cause conflict with the HC 508. Please remove this type of memory expansion if your Amiga has it.”. Francamente non ho trovato nessuna incompatibilità utilizzando l’espansione Boobip per poter recuperare 512KB ed arrivare ad 1MB di chipram.
La compatibilità software è molto buona: la scheda è 100% compatibile con AmigaOS (WB 3.0, WB 3.1, WB 3.5, MagicWB, NewIcon, Classic WB etc.). La compatibilità di WHDLoad dipende dalla versione dei file slave di WHDLoad.

Risorse:
Manuale: http://irixlabs.com/files/HC508%20quick%20start%20guide%20EN.pdf

Saluti.
Dani Hibari.

Aggiungi un commento

CAPTCHA
Questa domanda è un test per verificare che tu sia un visitatore umano e per impedire inserimenti di spam automatici.
mercat_: