Pixel Art sul C64

#Pixelart Contest C64

Con Tiziano​ in questi giorni ci siamo dati una piccola sfida e abbiamo condiviso alcuni "trucchi" sulla pixel art sul Commodore 64 .
Il programma che abbiamo utilizzato per queste prove è il versatile e gratuito Multipaint di Dr. TerrorZ che tra l'altro permette di creare pixel art anche per altre piattaforme, tra cui ZX Spectrum, Plus 4, CPC, MSX e Atari ST.

1) le basi per un discreto dithering . Allego all'articolo una semplice immagine che mostra un dithering di base in b/n
2) Come sfruttare le tonalità della palette del C64. Allego un'altra immagine con le combinazioni tonali del C64.

Tiziano ha scelto come base di partenza la copertina di Elvira della versione Amiga.

Ho consigliato a Tiz di ripulire la prima versione della conversione fatta da lui per C64 e di ripartire da zero col dithering. Il risultato come vedrete è stato decisamente migliore.

Facendo le prove con Multipaint per dare alcune dritte a Tiz mi ci sono cimentato anch'io. La scelta dei colori è personale! Tiz è andato più sui grigi, io più sul marrone!

Buonissima idea di Tiz è stata l'aggiunta dei fulmini e di una linea di suolo/orrizzonte che da molta profondità alla pic.

La mia versione è venuta diciamo più mediterranea e abbronzata. Quella di Tiz, è decisamente più vampiresca!

A richiesta posso fornire uno zip con i prg eseguibili per chi volesse provare a "lanciare" su Vice, TheC64 o ancora meglio su hardware reale, su un monitor CRT o su una TV CRT si otterranno i risultati visivi migliori.

Category: 

Comments

voto per TIZ!

Grazie Marcello. ;-)

molto bella

Grazie Marcello. ;-) ;-) ;-)

Quale software usate??

Multipaint (c'è scritto all'inizio :-) )

Add new comment

CAPTCHA
This question is for testing whether or not you are a human visitor and to prevent automated spam submissions.
V_cabulary: